Radicondoli

il borgo vivo immerso nella natura

Piccolo, silenzioso, immerso nella natura della Riserva Naturale Cornate e Fosini ma con festival di lunga tradizione con fiabe e trekking e un teatro tanto piccolo quanto unico, questa è Radicondoli.

Le origini longobarde e il passaggio dei secoli si possono ammirare ancora oggi negli edifici religiosi come la Collegiata dei Santi Simone e Giuda, la chiesa del crocifisso e il monastero agostiniano di Santa Caterina delle ruote.

La Collegiata, dedicata ai S.S. Simone e Giuda, è la chiesa più grande di Radicondoli, quella in cui vengono celebrati i riti più importanti. Al suo interno si trovano opere artistiche di pregio, tra le quali alcune tele del pittore Alessandro Casolani (1552-1607).

La Riserva Cornate e Fosini ospita rupi calcaree a strapiombo, animali selvatici come uccelli rapaci, gatti selvatici e caprioli ma anche i resti di un’antica miniera d’argento e le cave da cui proviene parte del materiale per il pavimento del Duomo di Siena, e grazie allo scarso inquinamento luminoso della zona è una delle migliori postazioni per l’osservazione notturna di cielo e stelle.

INFO

Ufficio Turistico
tel: +39 0577 790800
turismo@radicondolinet.it
www.comune.radicondoli.si.it

Radicondoli-1920x959

"Feste e tradizioni ancora vive, la comunità che le anima e le sostiene"

Da non perdere la visita al borgi di Belforte. Nato come castello e diventato feudo dei conti Aldobrandeschi nel medioevo, questo piccolo borgo ha ricoperto una grande importanza strategica di cui ancora oggi si possono intuire i contorni attraverso torri squadrate e case patrizie, insieme alla pieve di Santa Maria e l’Hospitale.

Visitare Anqua, piccola frazione del comune di Radicondoli, e quasi come entrare in un borgo fantasma con l’antico Castello di Elci, la Villa Pannocchieschi  e le piccole chiese di San Rufo e San Niccolò a Elci.

Tra luglio e agosto Radicondoli e il suo territorio su anima con il Festival di Radicondoli, nato come occasione per ridare vita a un convento francescano abbandonato dell'Osservanza, il Festival di Radicondoli è diventato un appuntamento fisso che dedica grande attenzione alla drammaturgia contemporanea, ai nuovi linguaggi espressivi e alla creatività emergente, senza trascurare il legame con il territorio.

Idee, itinerari, proposte ed eventi: un assaggio di tutto quello che si può fare
in Valdelsa Valdicecina.

color_lens Idee

explore Itinerari
work Proposte di viaggio
event Eventi
local_offer Offerte

Ospitalità

Dimore storiche, affascinanti casolari, raffinati relais immersi nella campagna o antichi castelli per sentirti in un altro tempo. Trova il tuo alloggio preferito e goditi ogni risveglio
nella bellezza della Valdelsa Valdicecina.

Scopri tutti i contenuti su

visittuscany logo
Scroll to Top