Sposarsi a Colle Val d'Elsa

La “Città del Cristallo” è perfetta per celebrare il tuo matrimonio o festeggiare un anniversario speciale.

20160913_153439-uai-258x145

Colle di Val d’Elsa si è sviluppata originariamente in tre borghi autonomi, distinti per strutture e configurazione planimetrica: il Borgo di Santa Caterina, il Castello di Piticciano e il Piano. I primi due insediamenti sono i più antichi, sedi privilegiate dei gruppi egemoni cittadini, e sono posti su uno stesso crinale collinare nella direzione Est-Ovest e separati da un ampio vallone, dominano la zona del fondovalle dove sorge il terzo “borgo”, quello del Piano, più recente per diffusione urbana e da sempre adibito alle attività produttive.

A Colle di Val d’Elsa è possibile celebrare il rito civile nel suggestivo Teatro dei Varii o nel palazzo Renieri-Portigiani, oggi sede del Comune, scandito da un prospetto bugnato e da un colossale stemma mediceo nella facciata: la costruzione del palazzo si deve a Bernardino Renieri, committente che ricoprì il ruolo di ingegnere presso la corte francese di Carlo IX e che fu nominato “architetto di parte Guelfa” al servizio di Francesco I de’ Medici. Databile tra il 1575-1580 l’edificio è stilisticamente affine ai palazzi di “maniera” fiorentina di Bartolomeo Ammannati ed improntato su una coloristica bicromia di cotto e travertino.

 

Per informazioni rivolgersi a:
Anna Pacini
Ufficio di Stato Civile
tel. +39 0577 912217
fax +39 0577 912270
e-mail: demografico@comune.collevaldelsa.it

Lasciati ispirare dalle leggende, dalle storie, dalle mille eccellenze di questa terra nel cuore verde della Toscana.

Scroll to Top