DOTS 2016

Martoz

DOTS FESTIVAL 2016 / DOWN ON THE STREET / BLUE TRAIN CIRCOLO ARCI / GIARDINO DELLA SCUOLA PRIMARIA PARITARIA "G.PIERACCINI" / POGGIBONSI / STREET ART

MARTOZ2

Fumettista, illustratore e street artist di professione, Martoz dà il suo contributo al DOTS Festival realizzando un murales nei pressi della scuola “G.Pieraccini” di Poggibonsi. Il suo intervento ha come protagonista una scimmia vegetariana che mangia mele numerate con le quali i bambini possono imparare e giocare, colpendole con il pallone. É un’opera certo da ammirare, ma è anche perfetta per il luogo in cui si inserisce, in quanto pensata proprio per i suoi “abitanti”: i bambini delle elementari.
Su questo nuovo lavoro è l’artista stesso che, intervistato, commenta il suo intervento, spiegando in poche ma chiarissime parole l’obiettivo e il senso stesso dell’opera: creare qualcosa con cui i bambini potessero giocare ed imparare allo stesso tempo.


BIOGRAFIA
Alessandro Martorelli, in arte Martoz, è nato ad Assisi nel 1990. Fumettista, illustratore e street artist, attivissimo nell’ambito dell’autoproduzione, ha realizzato murales per film e festival, collaborando con diverse riviste ed esponendo le sue opere in tutto il mondo. Nel 2015 ha pubblicato con MalEdizioni il suo primo libro a fumetti, “Remi Tot in Stunt”, e l’anno successivo è uscito il suo “Amore di lontano” per Canicola, editore con cui ha pubblicato anche “La mela mascherata” rivolto a un pubblico infantile. Nel 2017 gli sono stati conferiti il Premio Nuove Strade al Napoli Comicon e il Premio Andrea Pazienza come miglior autore unico al Festival Le strade del Paesaggio di Cosenza.

Scroll to Top