Il borgo nascosto nella natura selvaggia

Dove i boschi crescono più fitti, il legame con il territorio si fa più stretto: qui piccoli borghi e luoghi abbandonati continuano a vivere, tutti da scoprire viaggiando slow.

RADICONDOLI

05_Cavalli_Radicondoli_ValDElsa_web

La Val d'Elsa e la Val di Cecina, così come tutta la Toscana, custodiscono dei piccoli gioielli che sembrano cristallizzati nel tempo. Il borgo di Radicondoli racconta di una vita in armonia con il territorio e invita ad esplorare con tranquillità i vicoli caratteristici chiamati “chiassini” e i boschi circostanti: a piedi, a cavallo o in biciclettal'avventura slow inizia da qui ed è rigorosamente in formato famiglia!

A chi si avvicina lungo la strada, Radicondoli strizza l'occhio dall'alto del suo poggio, anticipando le vedute panoramiche che regalerà ai visitatori. I vicoli curati e le case d'altri tempi giocano con lo sguardo in un continuo saliscendi, regalando scorci sui boschi rigogliosi che ammantano le Colline Metallifere, veri padroni della zona.

02_MuseoEnergie_Radicondoli_ValDElsa_web

Girovagando nel centro storico, ad attirare l’attenzione è il Teatro dei Risorti, che con poco più di 60 posti è uno dei teatri più piccoli d'Europa! Da qui parte il viaggio nella tradizione artistica di Radicondoli: la storia popolare fatta di musica, operette e spettacoli che per anni hanno attratto lavoratori e contadini ha preso vita in questo piccolo scenario. La passione per l’arte e la cultura si concretizza ogni anno nel Festival di Radicondoli, che muovendosi tra il borgo e i boschi connette l'arte dell'uomo con il paesaggio naturale.

L’impegno per la salvaguardia dell’ambiente, poi, si ritrova nel Museo "Le Energie del Territorio", dove i temi della sostenibilità e delle energie rinnovabili (come la geotermia, fondamentale per lo sviluppo della zona) coniugano percorsi didattici e divertimento anche per i più piccoli.

La distanza di Radicondoli dalle grandi vie di comunicazione ha favorito la crescita di una vegetazione profondamente viva, che custodisce ruderi e minuscole frazioni da esplorare!
Tra i luoghi caratteristici spicca Belforte, il piccolo borgo fortificato che era in origine un castello medievale risalente all'anno Mille, mentre non molto distante la frazione di Anqua – silenziosa e quasi deserta, dal fascino antico – regala un vero e proprio salto indietro nel tempo! I pochi edifici che formano il complesso dell'antica fattoria sorgono lungo la strada e si sono sviluppati intorno all'affascinante Villa Pannocchieschi d'Elci, dal nome dei primi e attuali proprietari, dove un bel giardino all'italiana contrasta dolcemente con la ribelle vegetazione circostante, mentre il vecchio pozzo all'ingresso catturerà sicuramente l'immaginazione dei bambini.

Un'imperdibile attività in famiglia è la scoperta delle riserve naturali che ammantano di verde il territorio, da esplorare attraverso avvincenti escursioni tra i castagni secolari del Bosco delle Carline – chiamati “Patriarchi della Natura” – e verso il Castello di Elci, baluardo difensivo medievale che è stato testimone di antiche battaglie.
Le foreste sono i luoghi ideali per scovare fortezze secolari e ammirare le complessa biodiversità di flora e fauna: il Bosco della Selva – dove si trova il Castello di Falsini – accoglie ogni anno la sosta degli uccelli migratori, mentre all’interno della Riserva Naturale Cornate e Fosini è possibile cogliere i profumi del sottobosco o scovare con lo sguardo gli animali che ne hanno fatto la propria casa, tra cui una rarissima varietà di pipistrelli. Un’esperienza per tutta la famiglia è la “ricerca” del Castello di Fosini, una fortificazione millenaria che si innalza tra i boschi e si erge su uno sperone roccioso, quasi a voler sfidare i visitatori a raggiungerlo.

Non lontano da Fosini c’è il paesaggio aspro e completamente differente della Valle del Diavolo, regno della geotermia nel territorio di Castelnuovo Val di Cecina, mentre poco più su di Radicondoli la natura dolce di Casole d’Elsa è l’ideale per continuare la propria avventura outdoor.

Per saperne di più

Festival
di Radicondoli

Museo
“Le Energie del Territorio”

Riserva Naturale Cornate e Fosini

Cosa fare

Ogni esperienza è unica e speciale! Progetta le tue giornate ideali e pianifica le attività che preferisci. Scegli la Valdelsa Valdicecina, come ti piace!

Scroll to Top